ICDL | Esami da remoto

Dal 14 maggio 2021, con l’autorizzazione all’uso di “Smart ATLAS” è possibile svolgere Sessioni d’Esami da remoto in modo più

Leggi »

 

La nostra scuola è accreditata da oltre 20 anni presso AICA come Test Center per la certificazione che attesta, oltre alle competenze informatiche di base, la consapevolezza o digital literacy.

Questa certificazione in Europa si chiamava, fino a giugno 2019, ECDL (acronimo di European Computer Driving Licence), oggi ha cambiato nome in tutto il mondo e si definisce come ICDL (acronimo per International Certification of Digital Literacy). Un cambiamento dovuto soprattutto al riconoscimento della centralità del tema della digital literacy (consapevolezza digitale) da parte dell’Unione Europea (Europa Digitale 2021-2027, obiettivo 4), dell’UNESCO (DigComp 4.4.2, settembre 2017), dell’America Council of Education e dell’International Society for Technology Education che ne hanno riconosciuto il valore. In Italia il MIUR Ministero dell’Istruzione, Università e Ricerca e Accredia hanno riconosciuto con apposite convenzioni questo sistema di certificazione, utilizzato come strumento di valutazione sia nel contesto della ricerca di un lavoro sia nella formazione post diploma, tanto che le Università prevedono il conseguimento della certificazione in molti corsi di Laurea.

L’ICDL attesta il possesso delle competenze oggi necessarie per una adeguata cittadinanza digitale. Interessa gli utilizzatori, cioè chi usa computer o dispositivi mobili nei contesti più vari, dalla scuola agli ambienti di lavoro. A differenza di altri percorsi di certificazione proprietari l’ICDL si caratterizza per: uniformità, poiché i test sono identici in oltre 150 nazioni (garantendo così la validità del titolo); neutralità rispetto ai vendor, essendo aperto alle diverse piattaforme tecnologiche, da quelle “proprietarie” a quelle “open source”; imparzialità, garantita da un sistema di qualità certificato.

I Sillabi dell’ICDL (cioè i documenti ufficiali che descrivono dettagliatamente gli argomenti di ogni modulo) vengono costantemente aggiornati rispetto ai nuovi dispositivi mobili, tablet, IoT, smartphone, cloud, big data, social network, etc… inoltre la diffusione a livello mondiale fa sì che l’ICDL è oggi riconosciuta in ca. 150 nazioni, gli esami in Italia possono essere conseguiti anche in inglese o completati all’estero in altre lingue.

L’articolazione nella nostra scuola

Per una più ampia e completa comprensione di come i corsi dell’Area Campus per la Certificazione ICDL si integrano con l’attività didattica curricolare, sempre diretta al raggiungimento delle certificazioni informatiche, si riporta qui a fianco il Progetto ICDL che propone un quadro complessivo delle Certificazioni ICDL ottenibili e dei Corsi, opzionali o curriculari, che gli studenti di Canossa Campus possono frequentare dal primo al quinto anno di ogni indirizzo di studio.

Richiesta della SkillsCard

La SkillsCard è indispensabile per poter iniziare il percorso di certificazione, è valida a vita, al costo una tantum di 60,00 euro, e va richiesta 10gg. prima della Sessione d’Esami iniziale con la compilazione guidata di questo Feedback.

Prenotazioni alle Sessioni d’Esame

L’iscrizione ad ogni Sessione deve essere fatta 5gg. prima dell’Esame stesso, al costo di 15,00 euro per ciascun Modulo scelto, con la compilazione guidata di questo Feedback.
Dal 2020 – grazie ad AICA, ad alcuni Test Center e supervisori – il Test Center è autorizzato ad offrire Sessioni d’Esami da remoto con “Smart ATLAS” in simulazione nel rispetto delle normative ICDL e dei DPCM per il “Covid”.
Le Sessioni d’Esame sono disgiunte da Corsi e Test orientativi e sono aperte a tutti: studenti, docenti, genitori e a qualsiasi persona esterna a Canossa Campus nelle date aggiornate e confermate nel Feedback.

Prof. Paolo Civardi

icdl@canossacampus.it