In viaggio tra le città invisibili. Mostra multimediale

NELL’AMBITO DEL FESTIVAL LE X GIORNATE DI BRESCIA

Il progetto


Lo scorso anno è stato proposto ai ragazzi delle attuali Quarte del Liceo delle scienze umane un viaggio tra Le città invisibili di I.Calvino; gli studenti hanno accompagnato Marco Polo tra le pagine di un testo suggestivo per scoprire che, come scrive l’autore,

“le città sono un insieme di tante cose:
di desideri, di segni, d’un linguaggio;
le città sono luoghi di scambio, come spiegano
tutti i libri di storia e di economia,
ma questi scambi non sono soltanto scambi di merci,
sono scambi di desideri, di parole, di ricordi”.

Ogni città invisibile, letta in controluce, mostra al lettore una parte di sé e lo conduce, mentre scorrono le righe, in un percorso rivolto anche verso la propria interiorità.

Attraverso la lettura ognuno dei ragazzi è stato ospitato in una città specifica e, oltre a osservarsi nell’invisibile, ha inserito se stesso nel luogo descritto dando così forma e suono alle sue percezioni.

Questa mostra propone ai visitatori lo stesso viaggio fatto dagli studenti: dietro le porte di numerose aule della scuola diverse città invisibili faranno da sfondo alla colorata e sonora rivisitazione fatta dai nostri ragazzi.

Gli alunni

Chiara Bonomi
Camilla Maria Bottura
Chiara Brivio
Giorgia Colombani
Francesco Cominelli
Andrea Gattinoni Guerrini
Ilaria Benedetta Lilloni
Edoardo Maestri
Giada Marelli
Azzurra Marino
Eva Merlino
Jacopo Nicoli Cristiani
Giorgia Piovani
CarloAlberto Rossetti
Lucia Tenini
Treccani Matilde

Anita Baronchelli
Chiara Bertoli
Sofia Bertolotti
Federico Cargnoni
Pietro Facchi
Cecilia Amelia Franceschetti
Flavio Franco
Ester Frassa
Cristina Giacobbi
Ilaria Guizzardi
Massimiliano Mario Larocchi
Mignona Diletta
Benedetta Nicolai
Chiara Orzali
Rita Francisca Piccinelli
Alessandra Previtali
Alessandro Treccani
Lucia Zamboni

e le Prof.
Denise Pisoni e Alice Mazzotti