Apertura iscrizioni C.Lab

Apertura candidature Laboratori di opzionalità

Cosa accade leggere ascoltare a settembre?

E. Morante, Menzogna e sortilegio

Uscito nel 1948, Menzogna e sortilegio vince il premio Viareggio ex aequo con Palazzeschi; la critica si divide, tra gli entusiasti ci sono Giacomo Debenedetti e Lukacs che nel 1962 lo definisce “il più grande romanzo moderno”. La trama si svolge in Sicilia tra fine Ottocento e inizi del Novecento ed è imperniata su una complessa genealogia femminile al cui sortilegio è impossibile sfuggire.

Orario